Entra in contatto:
borgo progresso coppa italia

Serie D

Coppa Italia: il Borgo va avanti, Progresso battuto ai rigori

Coppa Italia: il Borgo va avanti, Progresso battuto ai rigori

Nella giornata odierna, al “Ballotta” di Fidenza il Borgo San Donnino batte il Progresso nella gara valevole l’accesso ai trentaduesimi di Coppa Italia di Serie D.

La squadra fidentina alla fine ha la meglio sui bolognesi solo ai calci di rigore, dopo un 2-2 maturato nei 90′ minuti che ha lasciato l’amaro in bocca ai ragazzi di mister Rastelli (oggi squalificato) per le tante occasioni sprecate, soprattutto nel secondo tempo, che avrebbero potuto evitare la lotteria dei rigori.

PRIMO TEMPO:
Le due squadre, schierate con molte seconde linee dai rispettivi allenatori, inizialmente si affrontano a viso aperto e non regalano grandi occasioni fino al minuto 28′ quando alla prima vera occasione della partita passa in vantaggio il Borgo: gran azione dei ragazzi in maglia bianca quest’oggi che in pochi tocchi liberano Lolli il quale con un pallonetto manda in profondità Calmi che partendo sulla linea del fuorigioco entra in area e con un morbido tocco sotto batte il portiere ospite in uscita.
Si rivede ancora il Borgo al 39′ con il tiro a giro da parte di Bingo che calcia però alto dal limite dell’area. Quando sembrava finito il primo tempo, alla prima vera occasione pareggia il Progresso: da calcio piazzato svetta a centro area l’attaccante ospite Di Pietro che chiama Monteverdi alla risposta ma la palla arriva comunque sui piedi di Cantelli che da posizione ravvicinata batte lo stesso portiere per il pareggio della squadra bolognese.

SECONDO TEMPO:
Il secondo è l’opposto del primo e le occasioni da gol arrivano in maniera continua, soprattutto sponda Borgo. Mister Belli lascia negli spogliatoi Selloum e Bisagni per Alfieri e Vecchi, i quali risulteranno i più incisivi nel corso della partita. Dopo 5′ minuti occasione per il Progresso con il proprio numero 9 che calcia fuori da dentro l’area dopo un’ottima azione personale.
La risposta del Borgo non si fa attendere e arriva 4 minuti dopo con un episodio chiave: gran cross di Vecchi in area per Calmi che inizialmente vince il contrasto con il diretto marcatore, il quale è poi costretto a stenderlo regalando così il rigore ai fidentini. Batte lo stesso Calmi che batte Bizzini e porta avanti i suoi.

Al 15′ arriva il pareggio degli ospiti ancora su calcio da fermo: questa volta è una punizione laterale calciata da Matta con il pallone che trova in area la testa di Di Piedi che in girata batte Monteverdi per il 2-2. Dalla mezz’ora in avanti del secondo tempo è un assedio dei ragazzi di mister Rastelli che collezionano ben 4 occasioni nitide gli ultimi 10 minuti: prima con Bingo che con un paio di finte salta i diretti marcatori ma in area il suo tiro viene ribattuto, poi qualche minuto più tardi  con Alfieri che calcia in porta trovando l’ottima risposta di Bizzini.
A pochi minuti dal termine ancora occasione per il Borgo San Donnino sull’asse Alfieri-Vecchi: l’esterno d’attacco dopo un’azione di contropiede premia l’inserimento in area del proprio terzino che prova a rifargli il favore ma la difesa bolognese riesce a spazzare e salvarsi portando la sfida ai calci di rigore.

Sequenza rigori (4-2 totale):
-Rigore sbagliato sulla traversa da Busi (P)
-Rigore realizzato da Bingo (B)
-Rigore parato da Monteverdi a Ferraresi (P)
-Rigore realizzato da Galafassi (B)
-Rigore realizzato da Mazza (P)
-Rigore realizzato da Alfieri (B)
-Rigore realizzato da Grandini (P)
-Rigore realizzato da Vecchi (B).


BORGO SAN DONNINO-PROGRESSO 2-2 (6-4 d.c.r)
Reti: pt 26′ Calmi (B), 42′ Cantelli (P); st 6′ rig. Calmi (B), 14′ Rossi (P)

BORGO SAN DONNINO: Monteverdi, Bisagni, Valcavi (1′ st Vecchi), Quitadamo (13′ st De Luca), Varoli, Davighi, Lolli (31′ st Tedoldi), Galafassi, Calmi (23′ st Censi), Bingo, Selloum (1′ st Alfieri).
A disposizione: Frattini, Tarantino, Kashari, Finetti. All: Belli.
PROGRESSO: Bizzini, Cantelli, Panzacchi (37′ st Nanetti), Rossi (13′ st Corzani), Ferraresi, Busi, Ghebreselassie (11′ st Cocchi), Georgiev (31′ st Mandes), Di Piedi, Matta, Grandelli (40′ st Selleri).
A disposizione: Cheli, Benini, Biguzzi, Hasanaj. All: Vuollo.
Arbitro: sig. Gallorini di Arezzo.
Assistenti: sig. Pellegrini di Prato e sig. Ferretti di Pistoia.
Note: stadio “Ballotta” di Fidenza. Ammoniti: al 21′ pt Panzacchi (P), al 36′ pt Quitadamo (B), al 41′ pt Valcavi (B), al 14′ st Lolli (B), Matta (P). Angoli: 6-3 (1-3).

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Serie D