Entra in contatto:
Eriel Carrillo Farma Crocetta Serie A baseball

Baseball e Softball

Serie A baseball: Crocetta fa il bis, bilancio in pari per Collecchio e Oltretorrente

Serie A baseball: Crocetta fa il bis, bilancio in pari per Collecchio e Oltretorrente

Nel weekend di Serie A Baseball, per i gironi a 2 partite da 9 riprese, la Palfinger Reggio Emilia vince aritmeticamente il girone E grazie alla doppietta contro Catalana Alghero. L’Itas Mutua Rovigo compie due passi significativi nel girone C con due vittorie sul Cagliari e mantiene due lunghezze di vantaggio sulla Farma Crocetta. Tecnovap Verona e Godo strappano una vittoria alle capolista Camec Collecchio e Nettuno 1945 rispettivamente nei gruppi B e D. A Godo la giornata di sabato è stata dedicata alla memoria di Bill Holmberg.

Camec Collecchio – Tecnovap Verona

Dopo la conquista aritmetica di un posto al preliminare 1 da parte della Camec Collecchio nello scorso fine settimana di gare, nel girone B si gioca soprattutto per le posizioni di rincalzo. La Tecnovap Verona seconda in classifica dà una dimostrazione d’orgoglio e piega per 4-3 proprio la Camec Collecchio in una gara uno che ha visto un appassionante confronto tra gli italiani Diego Fabiani (7IP, 2 punti non guadagnati, 9 strikeout) e Mattia Aldegheri. Il Collecchio va in vantaggio due volte (nel secondo inning, con singolo di Benetti, e nel settimo con Mirabal) ma paga a caro prezzo degli errori difensivi che permettono agli scaligeri di ribaltare la partita nel terzo inning (valida di Andrea Orrasch per due punti) e nell’ottavo, attacchi da due punti.
A senso unico gara due: Pedro Guerra, Daniel Góngora e Romano Bertolini lasciano appena quattro valide (un doppio di Piccoli) e due basi ball per mettere a referto 16 strikeout nella vittoria in shutout del Collecchio per 7-0. In grande forma l’attacco emiliano che segna immediatamente nel primo inning con le battute di Daddi e Deotto, e chiude la partita nella parte centrale con cinque punti tra quinto (battuta in scelta difesa di Melegari), sesto (singolo con basi piene di Guadagnino) e settimo (lancio pazzo).

Gereon NPB Ronchi – Farma Crocetta

Il penultimo turno ha visto anche la doppietta della Farma Crocetta, sul campo del Gereon  Ronchi dei Legionari, che permette a Parma di continuare a sperare nell’aggancio al primo posto. Gli emiliani, sospinti da un attacco da 11 valide (Gerali 3/5) e sorretti sul monte da Bigliardi, Montanari e Bassi, sono scattati sul 4-1 al 3°  e sul 9-1 nella parte alta del sesto. I bisiaci hanno cercato di recuperare ma non sono andati oltre il 5-10.
In gara2, un fuoricampo di Mario Miceu al 2°, ha permesso a Ronchi di guidare (1-0) fino al 5° inning, nel quale la Crocetta ha pareggiato, prima di prendere il largo e finire sul 7-1, grazie alla prestazione di Carrillo (7bv-11so).

Campidonico Torino – Ciemme Oltretorrente

Pareggiano Campidonico Grizzlies e Ciemme Oltretorrente al Comunale di Torino: i piemontesi rimangono ultimi in graduatoria ma conservano le speranze di recuperare terreno nei confronti di Senago, mentre la squadra di Corradi aggancia Alghero al terzo posto. Sono proprio i parmensi ad aggiudicarsi una combattuta prima partita sul punteggio di 6-4, che comincia con i migliori auspici grazie a 2 punti firmati da Bettati e da un errore della difesa avversaria. Il risultato rimane fisso fino al quinto, quando prima Oltretorrente allunga sul 3-0 con Petronia, per poi vedersi raggiungere dai Grizzlies che con Resca e Boza ristabiliscono la parità 3-3. La reazione ospite non tarda ad arrivare, e 3 segnature tra settimo e nono portano il parziale sul 6-3 per Oltretorrente, mentre Torino non riesce ad affondare il colpo decisivo, limitandosi a mettere a referto il 6-4 finale.
Equilibratissima anche gara2, che i ragazzi di Illuminati strappano 4-3 con un settimo inning da incorniciare nel box di battuta. Dopo tre riprese ben gestite dai lanciatori Suarez (Torino) e Sanchez (Oltretorrente), il match si sblocca per i gialloblu con il punto segnato da Ghidoni su lancio-pazzo, a cui segue il 3-0 nella parte alta del quinto inning. Quando l’inerzia dell’incontro sembra però tutta dalla parte degli ospiti, ecco che la Campidonico tra fuori gli artigli e mette la freccia con 4 punti griffati Boza e Sandrone, per una remuntada che si completa grazie alla prestazione del rilievo Debernardi, vincente sul monte.


Risultati

Girone B: sabato Comcor Modena-Milano1946 8-6, 12-4; Camec Collecchio-Tecnovap Verona 3-4, 7-0; domenica Settimo-Platform TMC Poviglio non disputata (pioggia).
Girone C: New Rimini-Padova 7-2, 1-0; Gereon NPB Ronchi-Farma Crocetta 5-10, 1-7; Itas Mutua Rovigo-Cagliari 12-6, 14-4 (8°).
Girone E: Palfinger Reggio Emilia-Catalana Alghero 13-0, 7-3; Campidonico Torino-Ciemme Oltretorrente 4-6, 4-3; Codogno-Tecnograniti Senago 3-0, 4-0

Classifiche

Girone B: Collecchio (16-2), .889; Verona (11-7), .611; Poviglio (8-8), .500; Modena (6-10), .375; Settimo (4-10), .286; Milano (5-13), .278.
Girone C: Rovigo (13-5), .722; Crocetta (11-7), .611; New Rimini (9-8), 529; Cagliari (8-10), .444;  Ronchi (6-11), 353; Padova (6-12), .333.
Girone E: Reggio E. (16-2), .889; Codogno (13-5), .722; Catalana e Oltretorrente (8-10), .444; Senago (5-13), .277; Torino (4-14), .222

 

(In copertina, Eriel Carrillo della Farma Crocetta)
Commenti
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Baseball e Softball