Entra in contatto:
PARMENSI AI CAMPIONATI ITALIANI 319428115

Ciclismo

Campionati italiani Esordienti e Allievi: sette parmensi a Povegliano

Campionati italiani Esordienti e Allievi: sette parmensi a Povegliano

E' tempo di titoli italiani giovanili. Come ogni anno, nel bel mezzo dell'estate, si disputano i vari campionati di ogni categoria, dagli Esordienti ai professionisti, sia maschili che femminili,sia su strada che a cronometro.

Dopo il trionfo del traversetolese Adriano Malori, tricolore a cronometro tra i professionisti a Paternò e la crono Juniores di Ospitaletto (Brescia) vinta da da Davide Martinelli (Feralpi), nella quale Simone Maraffi (Cycling Noceto) ha chiuso 23esimo, tocca questo fine settimana e Esordienti e Allievi, nella due giorni di Povegliano, in provincia di Treviso. Gli Esordienti correranno sabato mentre domenica toccherà agli Allievi.
Dal comitato regionale della Federciclismo i tecnici (Gabriella Pregnolato per il settore femminile, Christian Coli e Davide Bonetti per il maschile) hanno diramato le convocazioni e tra i 36 emiliano-romagnoli che andranno a Treviso hanno trovato posto sette parmensi: due ragazze e cinque maschi. Le due donne sono Jessica Manfredi, al secondo anno tra gli Esordienti con la Tre Colli Fidenza, e Angela Filippini, convocata come riserva, in forza al Cadeo Carpaneto ma parmense di Pellegrino.
Gli uomini sono Cristian Morini (Biking Noceto), al primo anno tra gli Esodienti, accompagnato dai tre “secondo anno” Angelo Cugutto (Torrile) campione regionale in carica, David Terrizzi (Biking Noceto) e Simone Canvelli (Torrile), convocato come riserva. A completare la spedizione ducale, tra gli Allievi non poteva mancare Andrea Cornacchione (Torrile), 10 vittorie in stagione e già in tasca il biglietto aereo per la Turchia dove rappresenterà l’Italia ai giochi Olimpici della Gioventu e uno dei favoriti per il tricolore.
Si parte come detto sabato con gli Esordienti, in un circuito tutto pianeggiante di km 7,350 da ripetere varie volte. Mattina dedicata alle donne, con alle 9 il via per le “primo anno”, seguite alle 10,30 dalle “secondo anno”. Nel pomeriggio tocca ai maschi, con alle 15 la partenza dei ragazzi del “primo anno” seguita alle 16,30 dai “secondo anno”. Domenica giornata conclusiva con gli Allievi: apriranno le donne alle 9, le quali a differenza degli Esordienti troveranno un tratto in linea verso Giavera del Montello per l’inserimento sul circuito del mondiale 1985. Concluderanno la due giorni di Povegliano i ragazzi con partenza alle 11 per km 70.200.

Commenti
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Ciclismo