Entra in contatto:
Felino Alsenese 0 0 28a giornata Promozione 2023 2024

Promozione gir. A

RECUPERI Promozione: domenica a reti bianche per FFM e Felino

Foto: Paola Gamba

RECUPERI Promozione: domenica a reti bianche per FFM e Felino

Domenica di recuperi in Promozione per Futura Fornovo Medesano e Felino, che sfidavano rispettivamente Borettto e Alsenese. Entrambe le partite terminano sul risultato di 0-0: due pareggi che non influenzano particolarmente il cammino delle parmensi.

Pari a reti bianche tra Futura Fornovo Medesano (39) e Boretto (35), oggi sul terreno del “Saccani” per il recupero della 28ª giornata di Promozione. Il primo squillo è degli ospiti (15′) con Traorè che batte una bella punizione dai 25 metri ma la soluzione, non abbastanza potente, viene bloccata in tuffo da Bonini. Al 34′ Traore batte una punizione rasoterra dalla trequarti sinistra cercando Landini in area. Ancora ottimo il lavoro del numero 9 con il corpo, che elude la marcatura ma viene murato al momento del tiro. Il pallone si impenna e ci prova ancora il capocannoniere di mister Piscina ma si ferma all’esterno della rete. Negli ultimi minuti sale la pressione del Boretto che si rende più volte pericoloso con due azioni fotocopia: su punizione dai 25 metri defilata sulla sinistra, il tiro-cross a rientrare di Callilku non trova deviazioni e diventa un pericolo per Bolzoni che devia in angolo in tuffo (39′). 3 minuti dopo ancora il numero 7 riprova dalla stessa posizione ma il cross viene liberato dalla difesa forno-medesanese. Il rimpallo viene raccolto dallo stesso Calliku che mette nuovamente in mezzo: la carambola favorisce Gandolfi che prende la mira e batte a colpo sicuro nell’angolino alla destra di Bolzoni ma la risposta del numero 1 è pronta e blocca il tentativo.
L’ ultima occasione (45′) è sempre per i biancoazzurri, con Calliku che scambia con Scaglioni e poi con Diouf, perforando la difesa ospite. Il tiro finisce a lato ma rimane l’occasione migliore del primo tempo. La seconda frazione incomincia con una grandissima occasione Boretto (50′): Cantea con un destro potente dai 30 metri di controbalzo cerca l’incrocio dei pali ma la risposta di Bolzoni è super e smanaccia in angolo con la mano di richiamo. Al 62′ ci prova di rabbia Landini che mette un tiro-cross insidioso diretto verso la porta. Bonini si deve distendere per evitare al pallone di infilarsi sul secondo palo. In pieno recupero si prende la scena Bolzoni, che con un gran colpo di reni va a deviare con la mano di richiamonun colpo di testa ravvicinato di Sow, salito in cielo sopra Baldini. Pareggio che delude il Boretto, ancora in acque pericolose mentre la FFM non cambia la sua situazione e rimane accodata al gruppo di centro classifica.

Risultato identico al “Bonfanti”, dove il Felino (40) blocca la rincorsa dell’Alsenese (53). Il primo tempo è in favore dei lusiraschi, che ci provano due volte con Cerati a sbloccare il punteggio ma entrambe le conclusioni del capitano ospite terminano fuori dallo specchio della porta di Vlas, che tira un sospiro di sollievo. Al 33′ Ghelfi va vicinissimo alla rete con una girata in area e conclusione di mancino ma la palla sfiora il palo e termina sul fondo. Nel secondo tempo I padroni di casa restano in superiorità numerica per l’espulsione di Bonini (66′), che termina prima la partita per doppia ammonizione. Poco dopo vicini al vantaggio i rossoblù con Mora, che controlla e tira un bell’assist di Lestini ma Delazzari salva sulla linea a Cantarelli battuto. Allo scadere dei minuti regolamentari (89′) serve una gran parata di Vlas su tentativo ravvicinato di Partelli a mantenere il pareggio e replica poco dopo il collega gialloblù, che vola a sventare una bella punizione di Pioli dai 25 metri. 

 

(In copertina, un momento di Felino-Alsenese 0-0 della 28ª giornata di Promozione – Foto: Paola Gamba)
Commenti
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Promozione gir. A