Entra in contatto:
Sebastiano Poma segna il primo punto del Parma Clima Photo Bass

Baseball e Softball

Sebastiano Poma saluta il Parma Clima: addio al baseball di alto livello

Sebastiano Poma saluta il Parma Clima: addio al baseball di alto livello

Sebastiano Poma, componente della Nazionale italiana nell’ultimo Europeo Elite e capitano del Parma Clima, ha annunciato il proprio addio al baseball di alto livello.

A 30 anni l’esterno parmigiano conclude un percorso iniziato nelle giovanili del Collecchio e con la tappa dell’Accademia nazionale di Tirrenia dal 2008 al 2011. Proprio nel 2011, il battitore mancino ha debuttato con il Parma Baseball nella Italian Baseball League, mentre proseguiva il suo percorso anche verso le Nazionali. Nel 2014 prende parte al Mondiale U21 e poi esordisce con la Nazionale elite nell’Europeo 2016.
Con il World Baseball Classic 2017, Haarlem Week, un torneo di Qualificazione Olimpica e altri due Europei (2019-2023), Poma ha registrato 39 presenze con la Nazionale italiana di baseball. Nell’ultima rassegna europea giocata il 30enne ha battuto 4 valide in 11 turni con 3 punti segnati e 4 RBI.

A livello di club Poma ha vestito la divisa del Parma Baseball, ricoprendo anche il ruolo di capitano, fino al 2023, tranne una parentesi a San Marino nel biennio 2016-17 (nel 2016 ottiene la palma di miglior battitore del campionato con una media battuta di .369). Nel massimo campionato italiano ha registrato più di 350 presenze, 337 valide, tra cui 60 doppi e ha preso parte a tre serie finali nel 2017 con San Marino, nel 2018 e nel 2021 con Parma. Con il suo storico club, e con il padre Gianguido alla guida della squadra, ha conquistato anche due Coppe dei Campioni nel 2021 e nel 2022.

Foto credit Photo Bass

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Baseball e Softball