Entra in contatto:
Matteo Destefanis Delmo Racing

Motori

Destefanis e Corradi i piloti della Delmo Racing per il 2024

Destefanis e Corradi i piloti della Delmo Racing per il 2024

Il Team Delmo Racing per la stagione 2024 raddoppia con i giovanissimi Matteo Destefanis e Alex Corradi.

Dopo il ritorno alle corse nel 2023 con Davide Conte, autore di una buona stagione nella R7 Cup, culminata con il terzo posto nella Super Final internazionale di Aragon, il team parmigiano prosegue la filosofia di fare crescere giovani piloti, provenienti dal Motoestate, per schierarli nel trofeo Yamaha R7 Cup.

Matteo Destefanis 18 anni a febbraio ha iniziato a correre nel 2021 con una Yamaha R3 nel Motoestate, per poi passare nel Civ 300 l’anno successivo e migrare nel 2023 nel trofeo Yamaha r7, concluso in crescendo con ottimi tempi sul giro.  Oltre alla R7 Cup, Matteo, disputerà la Sportbike all’interno del Motoestate, con il chiaro obiettivo di fare bene e soprattutto disputare un maggior numero di gare per aumentare l’esperienza.

Alex Corradi 17 anni appena compiuti ha iniziato a correre nel 2023, prendendo parte alle ultime due gare del Motoestate 300 e l’ultima prova della R3 CUP in sella a una R3 standard. Ha provato la R7 del team parmigiano in un test di fine stagione trovandosi subito a suo agio.

Esperienza limitata ma ampio margine di crescita per i due figli d’arte (Valerio DeStefanis ha militato per anni nel mondiale SBK e SS, mentre Alessio Corradi ha vinto un Europeo ed è sato protagonista per diverse stagioni in Supersport) che hanno mostrato un buon potenziale e il Delmo Racing cercherà di ottimizzare attraverso test e lavoro di squadra, in un team che si è già dimostrato affiatato fin dal primo approccio.

La stagione 2023 non è stata sicuramente facile per me: mi ha dato però la possibilità di imparare molto e di crescere agonisticamente – racconta Matteo Destefanis –. In vista della stagione mi sto allenando duramente, inoltre quest’anno potrò crescere in una squadra professionale e correndo un maggior numero di gare, tra R7 e Motoestate, penso di poter crescere agonisticamente e riuscire a dimostrare il mio vero potenziale”.
Anche Alex Corradi ha le idee chiare: “Quest’anno sarà il mio primo anno nella Yamaha R7 Cup, inoltre disputerò per la prima volta un campionato per intero. Con la R7 e il team Delmo Racing sarà una bella avventura. In più correrò su piste lunghe e sono sicuro che mi divertirò davvero tanto sia in pista che fuori: con la squadra abbiamo già raggiunto un bel feeling. Da parte mia ci metterò il massimo impegno per imparare le piste e avere un atteggiamento professionale sia in pista che in allenamento. Ringrazio il team per avermi dato fiducia”.

Per il 2024 abbiamo una line up molto giovane – racconta Filippo Delmonte –. Matteo lo abbiamo seguito durante la stagione passata e ha mostrato una bella progressione. Ha ottenuto ottimi riscontri cronometrici ed è piaciuto a tutto il team per il suo carattere. Ha subito instaurato un bel feeling con il team e abbiamo capito dove lavorare. Correrà anche la Sportbike in modo da aumentare l’esperienza e correre il maggior numero di gare in una categoria che si preannuncia spettacolare e competitiva, così come quella della R7. Alex ha usato la R7 a ottobre a Varano e si è trovato subito bene. Si è subito instaurato un bel feeling anche con il team e lo accompagneremo nel percorso di crescita. Con lui faremo diverse giornate test perché non ha mai visto le piste sulle quali si correrà il trofeo.
Siamo fiduciosi e crediamo molto nelle capacità dei nostri piloti. E non vediamo l’ora di iniziare a scendere in pista”. 

Matteo Destefanis e Alex Corradi Delmo Racing

Matteo Destefanis e Alex Corradi (Delmo Racing)

 

(In copertina, Matteo Destefanis in azione in pista)
Commenti
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Motori