Entra in contatto:
Mirante3 470593064

Calcio Serie A

Parma-Siena a reti bianche. Protagonisti i due portieri

Parma-Siena a reti bianche. Protagonisti i due portieri

Il Parma sbatte contro il muro di gomma del Siena e deve accontentarsi di un pareggio che lascia l'amaro in bocca ai 10mila del Tardini. Una partita grigia, come il cielo. Primo tempo avaro di occasioni, con le due squadre incapaci di fare gioco e sfruttare le fasce.

Ripresa più vivace con i due portieri chiamati in causa in più circostanze. Finisce a reti bianche. Inutili i cambi tattici di Donadoni, partito con il 3-5-2 ma poi passato ad inizio secondo tempo al modulo 4-3-3. Serse Cosmi, come al solito molto elettrico in panchina, incarta un punto prezioso per il morale ma che non impedisce al Siena di lasciare l’ultimo posto in classifica. Sfortunato il ritorno al Tardini di Paci (infortunatosi durante il riscaldamento9 e Reginaldo (fuori a fine primo tempo per un problema alla spalla).

PRIMO TEMPO. Solo tre occasioni in 45 minuti: un rasoterra di Amauri al 10′ parato da Pegolo (uno dei migliori in campo), un destro potente di Reginaldo (mirante vola e devia) e infine un destro a girare di Parolo che sfiora il palo. Tutto qui.

SECONDO TEMPO
. Parma e Siena sono più intraprendenti nella ripresa, sebbene i toscani agiscano solo in contropiede. Nei primi 11 minuti è decisivo Pegolo che respinge prima un colpo di testa di Biabiany e poi u tiro da fuori area di Musacci (sostituisce l’infortunato Valdes, oggi neanche in panchina malgrado fosse tra i convocati). Al 17′ è decisivo Mirante in uscita su Valiani lanciato a rete. Un minuto dopo ci prova Zaccardo (fuori di pochissimo). Al 21′ occasionissima Siena: Valiani colpisce male dal limite dell’area piccola e spedisce incredibilmente sopra la traversa. Al 25′ tocca a Marchionni: destro dal limite, Pegolo devia in angolo. Poi tocca a Calaiò ma il suo destro insidioso viene parato in due tempi. Infine il salvataggio sulla linea di porta di Felipe dopo una papera di Pegolo e un colpo di tacco di Biabiany (ammonito, salterà la prossima partita). Finisce a reti bianche e tra i fischi del Tardini.

PARMA-SIENA 0-0

PARMA (3-5-2): Mirante; Zaccardo, Paletta, Lucarelli (1′ st Belfodil); Rosi, Marchionni, Musacci (23′ st Acquah), Parolo, Gobbi; Biabiany, Amauri (34′ st Sansone).
A disp. Pavarini, Bajza, MacEachen, Morrone, Palladino, Ninis, Benalouane, Fideleff, Pabon. All. Donadoni
SIENA (3-4-2-1): Pegolo; Neto, Contini, Felipe; Angelo, Vergassola, Bolzoni, Del Grosso; Reginaldo (43′ pt Sestu), Valiani (22′ st Mannini); Calaiò (43′ st Bogdani).
A disp. Farelli, Campagnolo, Coppola, Dellafiore, Verre, Contini, Rubin. All. Cosmi

Arbitro: Celi di Campobasso
Note: spettatori 10.840 per un incasso totale di 88.411,40 euro. Ammoniti Biabiany per simulazione, Marchionni, Zaccardo e Mannini per gioco falloso. Angoli 6-3 per il Parma. Recupero pt 3′; st 3′.

Commenti
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Serie A