Entra in contatto:
Noceto Real Sala Baganza 5 0 24a giornata Promozione 2023 2024 il difensore Alarico Alfieri

Calcio Dilettanti

Mercato: Mesoraca-bis a Soragna. Un colpo per Fognano e Berceto

©Foto: Lorenzo Fava

Mercato: Mesoraca-bis a Soragna. Un colpo per Fognano e Berceto

Il mercato di Prima Categoria continua ad essere decisamente movimentato. Le parmensi, dalla Bassa all’Appennino, non stanno ferme e vanno a caccia di rinforzi.

Partendo dai club certi di disputare il girone A, il Soragna riabbraccia l’attaccante Simone Mesoraca (’00) a distanza di due stagioni. L’ex Salsomaggiore e Audax Fontanellatese, reduce dall’annata divisa tra Cervo e Zibello Polesine, ritorna in maglia neroverde con cui aveva messo a segno 7 reti nel campionato 2021/2022. Se non è stata felice la parentesi iniziale in Promozione, la seconda parte di stagione in Prima Categoria è stata senza dubbio di altissimo livello: 11 gol a referto che hanno contribuito alla salvezza degli zibellini di mister Cerri. L’ufficialità del Mesoraca-bis è attesa in serata. Si muove anche il San Secondo che è vicinissimo a riportare nella bassa il centrocampista Luigi Mariniello (’90). L’ex Colorno non ha trovato abbastanza spazio quest’anno in Eccellenza (12 presenze totali) e si avvicina quindi il ritorno in maglia bianconera dopo le 3 stagioni disputate in Promozione dal 2020 al 2023, seppur nella vecchia società “marchiata” Tonnotto; dai rivieraschi, inoltre, potrebbe arrivare un rinforzo anche in attacco: avviati i contatti con Niccolò Lo Re (’05), esterno offensivo a segno una volta nel ’23/’24, nella tennistica gara (il 6-2 contro l’Agazzanese) che ha mandato in archivio lo scorso campionato.

Spostandoci verso le zone prossime al raggruppamento parmigiano-reggiano, invece, il Fognano continua la sua campagna di rafforzamento assicurandosi il trequartista Lorenzo Corsaletti (’95), ex Soragna. Il reparto avanzato sembra essere quello più attenzionato dalla società biancoceleste che, intanto, lavora anche su Rosario Ingegnoso (’98), esterno d’attacco quest’anno in forza alla Langhiranese – che prende anche Sergio Corso (’95), svincolato da dicembre dopo la fine dell’esperienza sorbolese, e nel frattempo “libera” i centrocampisti Paolo Ciccotto (’90) e Mohamed Kone (’97); per la difesa dei fognanesi sfuma definitivamente l’idea Emanuel Martinez (’95), che ha scelto di rimanere a Monticelli in Promozione.
Al Real Sala Baganza ritorna Riccardo Soncini (’00), reduce dalla parentesi quest’anno al Ghiare, per completare il reparto arretrato lasciato sguarnito da un difensore che chiude un’esperienza di un anno e mezzo: con un blitz del proprio ds Gasparini, il Terre Alte Berceto aggiunge al proprio reparto arretrato il centrale Alarico Alfieri (‘01) che saluta la compagine salese dopo la vittoria del campionato di Prima B nel maggio 2023 e le 28 presenze nell’ultimo anno di Promozione. Sbaragliata la concorrenza di Carignano, Futura Fornovo Medesano e Real Sala stesso, Alfieri farà coppia con Luca Piazza, riconfermato dalla società appenninica che, intanto, pensa a rinforzare il reparto d’attacco pescando «oltre confine», in Lunigiana: l’obiettivo si chiama Luca Micheli (’02), 29 gol nella fila della Filattieriese in Seconda Categoria. Saluta, per motivi personali, gli arancioneroverdi il mediano Mattia Barbuti (’01).

Il nuovo attaccante del Soragna Simone Mesoraca tra mister Matteo Mazzoli e il ds Corrado Bergamaschi

Il nuovo attaccante del Soragna Simone Mesoraca tra mister Matteo Mazzoli e il ds Corrado Bergamaschi

 

(In copertina, il difensore Alfieri con la maglia del Real Sala Baganza – ©Foto: Lorenzo Fava/SportParma)
Commenti
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti