Entra in contatto:
ingresso in campo Solignano San Secondo ai sedicesimi di Coppa Emilia Prima Categoria 2023 2024

Calcio Dilettanti

Coppa Emilia Prima Categoria: Solignano unica parmense agli ottavi

Coppa Emilia Prima Categoria: Solignano unica parmense agli ottavi

Nella serata di ieri si sono disputate le gare valevoli per i sedicesimi di finale della Coppa Emilia di Prima Categoria.

Dopo le eliminazioni nel primo turno di Fidenza, Palanzano, Soragna, Sorbolo Biancazzurra, Mercury, Marzolara, Valtarese e Zibello Polesine, e quelle nei trentaduesimi di Basilicastello, Terme Monticelli, Juventus Club Parma e Berceto, a rimanere in gara erano appena tre parmensi (Langhiranese, San Secondo, Solignano) più i vicini cremonesi della Casalese.
La squadra di Casalmaggiore ha superato brillantemente l’impegno interno con la Lugagnanese grazie a un super gol da centrocampo di Contu al 60′ e alla marcatura di Vona al 73′ per il 2-0 finale.

Va fuori, invece, la Langhiranese, che perde in trasferta con lo stesso punteggio contro il Quattro Castella: il team della val Parma si rende pericolosa in un paio di occasioni con Ingegnoso, ma col passare dei minuti il team reggiano esce fuori dal guscio e al 29′ si conquista un rigore per fallo nell’area grigiorossa del difensore Monteleone: Burani para il penalty, ma Spagnolo sulla ribattuta insacca. Locali galvanizzati e poco dopo Spagnolo infila il bis al 37′ concretizzando la bella azione di Panaro. Le speranze di rimonta della squadra di Valenti si spengono a inizio ripresa quando il tiro di Ciccotto s’infrange sulla traversa.

L’unica parmense a ritrovarsi fra le migliori 16 della regione il prossimo 18 ottobre sarà il Solignano. La squadra della val Taro supera l’ostacolo San Secondo in una partita imprevedibile. Pronti-via e alla “Solignano Arena” la squadra della bassa parmense si porta sul doppio vantaggio per effetto delle reti di Allegri (12′) e Patera (20′) su rigore. Centoventi secondi più tardi il rigore se lo vedono fischiare a loro favore i padroni di casa, Rinaldi se lo fa neutralizzare da Pincolini. Lo stesso attaccante biancoblù però si riscatta al 26′ e dimezza le distanze, che vengono poi azzerate al 30′ dal gol del 2-2 di Rossetti. Il quarto d’ora di clakcout della squadra di mister Ferrari prosegue quando Gualazzini rimedia la seconda ammonizione e lascia i suoi in dieci al 35′, ma nel peggior momento i sansecondini si riportano avanti prima dell’intervallo con Patera che fa doppietta e 2-3 (45′). Il vantaggio resiste per quasi tutta la ripresa quando il classe 2003 Maestri decide con il suo gol (3-3) che la partita prosegue ai rigori, dove per il Solignano non sbaglia nessuna, mentre per il San Secondo sono esiziali i tiri di Pancini e Pezzarossa.


QUATTRO CASTELLA – LANGHIRANESE 2-0
Reti: pt 29′ Spagnolo, 37′ Spagnolo

QUATTRO CASTELLA: Bartoli, Capanni, Fantini, Piacentini, Gualerzi (76′ Chiele), Panaro, Benelli (70′ Chierici), Pagano, Cirillo (69′ Hoxhay), Spagnolo, Gatta.
A disp.: Catellani, Prati, Berselli, Silipo, Strani. All. Viani.
LANGHIRANESE: Burani, Sciurba, Monteleone (76′ Dallafiora), Babboni (68′ Mazzera), Lori, Borchini, Giacopinelli (68′ Anarfi), Ciccotto, S. Galloni (60′ Aracri), Ingegnoso, Xeka (60′ Corbelli).
A disp.: Molinari, Gruzza, Coppa, Paoletti, All. Valenti.
Arbitro: sig. Bellini di Modena.
Note: campo “Comunale” di Quattro Castella.  Al 29′ Burani (L) para un calcio di rigore a Spagnolo (Q). Ammoniti: al 20′ Monteleone (L), al 36′ Pagano (Q), al 55′ Capanni (Q), al 60′ S. Galloni (L), al 70′ Borchini (L), al 95′ Panaro (Q).

SOLIGNANO – SAN SECONDO 3-3 (7-4 dcr)
Reti: 11′ Allegri (Sa), 20′ rig. Patera (Sa), 25′ Rinaldi (So), 30′ Rossetti (So), 45′ Patera (Sa); 89′ Maestri (So)
Rigori: Rinaldi (So) gol; Giuffredi (Sa) gol; Maestri (So) gol; Pancini (Sa) parato; Okoruwa (So) gol; Pezzarossa (Sa) parato; Rossetti (So) gol.

SOLIGNANO: Esposito, Sartori, Gallarotti (57′ Leoni), Manneh, Setti, Ghirardi, Maestri, Okoruwa, Rossetti, Rinaldi, Chiesa (62′ Palumbo).
A disp.: Canepari, Delnevo. Delmaestro, Calzolari, Tanzi, Rahmoune, Montali. All. Brusca.
SAN SECONDO: Pincolini, Gualazzini, Zofrea, Casola (44′ Pasini), Serventi, Giuffredi, Allegri (80′ Pancini), Mani, Patera (53′ Cabrini), Fragni, Pongolini (63′ Pezzarossa).
A disp.: Gueye, Cavalca, Balestrazzi, Dall’Olio, Viola. All. Ferrari.
Arbitro: sig. Sfirschi di Piacenza.
Note: campo sintetico “Solignano Arena” di Solignano. Al 22′ Pincolini (Sa) para un calcio di rigore a Rinaldi (So). Ammoniti: al 21′ Gualazzini (Sa), al 33′ Rinaldi (So), al 40′ Okoruwa (So), al 63′ Pongolini (Sa), al 67′ Maestri (So), al 78′ Mani (Sa), all’83’ Zofrea (Sa), al 90′ Palumbo (So), al 92′ Pancini (Sa). Espulso: al 35′ Gualazzini  per doppia ammonizione.

 

(In copertina, l’ingresso in campo di Solignano-San Secondo)
Commenti
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti