Entra in contatto:
Noceo rugby 748840612

Rugby

Rugby A1: Vibu Noceto vince dominando il derby e stacca il pass per i playoff

Rugby A1: Vibu Noceto vince dominando il derby e stacca il pass per i playoff

Il Vibu Rugby Noceto con un giornata d'anticipo conquista l'accesso ai playoff infliggendo un secco 34 a 8 al Blugeo Colorno che non ammette discussioni.

Cinque mete, un dominio tattico e tecnico dal primo all’ultimo minuto, due mete già fatte che potevano chiudere i conti già nel primo tempo sprecate per un passaggio in avanti praticamente sulla linea di meta, descrivono a sufficienza il match. Davanti ad un pubblico numeroso e correttissimo, il Vibu ha disputato la partita perfetta tanto che dopo nemmeno un minuto è già in meta. Un calcio di rinvio di Garulli trova impreparata la seconda linea di difesa dei colornesi, interviene Tobia di piede che anticipa tutti, si impossessa dell’ovale e vola in meta all’altezza della bandierina. Il Colorno tenta una reazione, ma i suoi attacchi si infrangono sull’attentissima difesa dei padroni di casa. Solo al 17’ Cook, oggi imprediso dalla piazzola, trova i pali con un piazzato. Splendida la giocata che porta in meta Santillo al 22’. Da una touche vinta Anversa ritarda il passaggio quel tanto che consente a Santillo, subentrato da pochi minuti a Tobia, di infilarsi nella difesa ospite come un coltello rovente nel burro. Trascorrono tre minuti e Ferrarini, premiato alla fine come miglior under 23 dell’incontro, si mangia la più facile delle mete: ormai in area di meta si fa sfuggire il pallone di mano. Azione fotocopia dopo cinque minuti, questa volta protagonista in negativo Damiani. Episodi che tengono ancora vivo il risultato, ma che la dicono lunga sul predominio del Noceto. La ripresa vede il Blugeo tentare di ribaltare il risultato, ma è il Noceto a colpire ancora, questa volta con Majstorovic, imbeccato ancora una volta da un Anversa strepitoso in sala di regia. Al 26’ la meta capolavoro. L’azione parte da una mischia: Andrews guadagna il vantaggio e lancia Alfonsi che, velocissimo, passa ad Anversa, il quale, dopo un raddoppio con lo stesso Alfonsi, libera al largo Garulli, bravo a creare l’uomo in più. La palla arriva Santillo che non ha difficoltà a toccare in meta, la quarta, quella del bonus. I biancorossi del Colorno non ci stanno e, al termine di una insistita azione avanti/tre quarti riescono a siglare la meta della bandiera con Varrella. Trascorrono pochi minuti e il Noceto mette la sua ciliegina sulla torta. Cook, pressato su un preciso calcio di Anversa e senza sostegno, si libera dell’ovale che capita tra le mani di capitan Orlandi. Breve corsa e meta in mezzo ai pali che Anversa trsforma per il definitivo 34-8. Con questa vittoria il Noceto, oltre conquistare il diritto a disputare i play off, vince anche la Coppa del Ducato per la serie A.

IL TABELLINO

Vibu Noceto – Blugeo Colorno 34-8 (pt 12-3)
Marcatori: Pt: 1’ M.Tobia nt, 17’ cp Cook, 22’ m. Santillo t. Anversa. St: 10 m. Majstorovic t. Anversa, 23’ cp Anversa, 26’ m. Santillo nt, 30’ m. Varrella nt, 34’ m. Orlandi t. Anversa
Vibu Noceto: Garulli (40’ st Frati Filippo), Passera, Majstorovic, Damiani, Tobia (16’pt Santillo), Anversa, Alfonsi, Andrews, Orlandi (35’ st Mori), Ferrarini, Boggiani (7’ st Del Nevo), Roldan (35’ st Minari), Scarparo, Saccomani, Maio (29’st Pardeep). All. Filippo Frati
Blugeo Colorno: Cook, Cantusci, Palumbo (35’ pt Bressons), Spadaro, Varrella (31’ st Lauri), Canale, Brandizzi, Stead, Pascu, Falzone(23’ st Privitera), Lopez (14’ pt Nicol), Grimaldi (15’ st Vedrani), Golfetti (1’ st Turroni), Privitera (15’ st Sanfelici), Tripodi (25’ st Russo). All. Mordacci/Prestera
Arbitro: De Santis di Roma
Note. Secondo tempo: 22’ cartellino giallo a Del Nevo; cartellino rosso diretto Sanfelici; 43’ cartellino giallo Damiani

SERIE A1: IL PUNTO

Nella penultima giornata di stagione regolare vincono tutte le tre formazioni di testa. La Lazio centra il successo battendo l’Amatori Milano per 45-21. Il Noceto supera il Colorno per 34-8 mentre il Mogliano fa suo l’incontro per 36-6. Tutto si deciderà negli ultimi 80 minuti. Infatti lo scontro diretto Lazio–Noceto sarà determinante per stabilire la griglia delle semifinali. La prima classificata troverà la vincente del girone 2, dove dopo il successo a Calvisano, i favori del pronostico suno tutti per il San Gregorio Catania.

21a giornata
Livorno Rugby-Giunti Firenze 23-10
Amatori Milano-Mantovani Lazio 21–45
Zhermack Badia-Udine Rugby 11–11
Vibu Noceto-Blugeo Colorno 34–8
Piacenza Rugby-Orved San Donà 13–60
Mogliano Rugby-Rugby Banco di Brescia 36–6

Classifica
Mantovani Lazio punti 81; Vibu Noceto punti 80; Mogliano Rugby 79; Blugeo Colorno 69; Giunti Firenze 60; Orved San Donà 57; Livorno punti 39; Amatori Milano punti 37; Hafro Design Udine punti 32; Banco di Brescia punti 31; Zhermack Badia 24; Piacenza Rugby 10.
Piacenza Rugby 4 punti di penalizzazione

Prossimo turno
Hafro Design Udine–Amatori Milano
Blugeo Colorno–Zhermack Badia
Giunti Firenze–Mogliano Rugby
Banco di Brescia–Piacenza Rugby
Mantovani Lazio–Vibu Noceto
Orved San Donà–Rugby Livorno

Commenti
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Rugby