Entra in contatto:
atalanta parma 2014 15

Calcio Serie A

Parma-Atalanta: le probabili formazioni

Parma-Atalanta: le probabili formazioni

Sono 32 i convocati di Donadoni per la sfida di domani al Tardini, quella che segna il ritorno al calcio giocato del Parma. Un ritorno voluto dalla squadra ma anche da tutti colori i quali in questi giorni si sono adoperati per la ripertura del Tardini, un mix di fornitori, piccoli spojnsor e gli immancabili steward. Ma torniamo al campo: Donadoni conferma il 4-3-3, l’undici titolare dipenderà più dalle condizioni mentali che fisiche dei giocatori. Gli unici dubbi sono in difesa dove al centro Mendes è favorito su Costa, con quest’ultimo che potrebbe giocare sulla fascia sinistra, al posto di Gobbi (in panchina). Confermato il modulo 4-3-3. In attacco Belfodil punta centrale, anche perché Coda e Palladino sono reduci da due infortuni e non hanno i 90 minuti nelle gambe. Torna a disposizione il centrocampista albanese Lila, partirà dalla panchina.
Nell’Atalanta di Reja, che ad inizio settimana ha preso il posto dell’esonerato Colantuono, mancherà lo squalificato Stendardo, oltre agli infortunati Estigarribia, Moralez, Biava e Zappacosta. Fuori anche Gomez per un affaticamento all’adduttore sinistro. Reja dovrebbe partire con il modulo 3-5-2, ma in settimana ha provato anche il 4-2-3-1.

LE PROBABILI FORMAZIONI

PARMA (4-3-3): Mirante; Cassani, Mendes, Lucarelli, Costa; Mauri, Mariga, Nocerino; Varela, Belfodil, Rodriguez.
A disp. Iacobucci, Bajza, Santacroce, Gobbi, Feddal, Lila, Lodi, Galloppa, Ghezzal, Palladino, Belfodil. All. Donadoni
ATALANTA (3-5-2): Sportiello; Bellini, Benalouane, Cherubin; Emanuelson, Baselli, Cigarini, Carmona, Dramè; Denis, Pinilla.
A disp. Avramov, Frezzolini, Scaloni, Masiello, Del Grosso, Grassi, Migliaccio, D’Alessandro, Boakye, Bianchi, Rossetti. All. Reja

Arbitro: Di Bello di Brindisi
Fischio d’inizio ore 15

Commenti
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Serie A