Entra in contatto:
gravina

Calcio Serie A

Consiglio FIGC: due piani per la serie A. Verdetti in C e D

Consiglio FIGC: due piani per la serie A. Verdetti in C e D

Gli ultimi tasselli del mosaico calcio sono stati inseriti oggi durante l’assemblea del consiglio federale della Figc. Dalla serie A alla D. “Abbiamo una sola esigenza, quella di chiudere i campionati sul terreno di gioco fino all’ultima giornata. Abbiamo tenuto una garanzia, il format diverso dei playoff e playout, come auspicato dalla Uefa, prima di far ricorso eventualmente all’algoritmo” ha spiegato il presidente Gravina. Si parte il 20 giugno per chiudere i campionati, fino al 10-15 luglio ci siamo riservati la possibilità dei playoff e playout – ha detto il numero uno della Figc -, se ci dovesse essere un nuovo blocco momentaneo delle competizioni”.
In sostanza, in serie A playoff e playout brevi in caso di interruzione del campionato per il ritorno del coronavirus, applicabilità dell’algoritmo per definire la classifica finale, ma senza l’assegnazione dello scudetto. Tutto ufficiale.

LE ALTRE NOVITA’
Diverse le novità (ufficiali) anche in serie C, D e calcio femminile (confermato lo stop definitivo alla stagione).
Serie C: promosse Monza, Vicenza e Reggina. Il campionato ripartirà con playoff e playout per determinare la quarta promossa in serie B e le retrocessioni in D. Retrocedono in D Gozzano, Rimini e Rieti.
Serie D: sono 9 le squadre promosse in serie C, si tratta di Lucchese, Pro Sesto, Campodarsego, Mantova, Grosseto, Matelica, Turris, Bitonto e Palermo. Le ultime quattro di ogni girone retrocedono in Eccellenza.

 

Commenti
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Serie A