Entra in contatto:
Crociati Noceto 408340803

Calcio Dilettanti

Seconda divisione: i Crociati recuperano a Celano l'ultima di andata

Seconda divisione: i Crociati recuperano a Celano l'ultima di andata

Vacanze finite e nuovi punti in palio per i Crociati Noceto che oggi pomeriggio concluderanno il loro girone di andata.

Si recupera infatti, con fischio d’inizio alle 14,30, in terra abruzzese, la sfida, valida per la 15esima giornata, tra i nocetani e il Celano Olimpia. Una sfida delicatissima per la salvezza essendo le due compagini separate da soli 2 punti, a vantaggio dei Crociati, a quota 15, che precedono il trio di penultime formato da Celano appunto, Fano e Villaciderese, che si trova a quota 13. Un vantaggio che consente ai Crociati di poter tornare a casa con due risultati su tre, anche se la trasferta nel paese situato in provincia di L’Aquila nasconde molte insidie.
A maggior ragione dopo unalunga pausa invernale e con il proprio bomber principe, Michele Pietranera, autore di 8 dei 15 gol totali dei Crociati Noceto, in forte dubbio per guai fisici. Non dovesse farcela, giocherà Miftah come centravanti, altrimenti il marocchino partitrà dalla panchina o giocherà sulla fascia. Fuori ancora anche Ferretti ,che nonostante la sosta non ha ancora recuperato dai guai fisici che lo tormentano da tempo. Del resto l’unico squalificato che non potrà scendere in campo per Torresani sarà lui stesso. Il tecnico infatti seguirà la partita dalla tribuna in seguito al rosso rimediato contro la Carrarese (il primo in carriera e piuttosto severo peraltro).
“E’ una partita molto importante per noi, come per loro. Uno scontro diretto per la salvezza che conclude il girone di andata – spiega Torresani ,che parla delle condizioni generali della squadra – Giocare dopo una lunga sosta presenta sempre tante incognite, ma noi stiamo bene, e il programma di allenamento invernale stabilito è andato secondo i piani. Domattina vedremo se potrà esserci anche Pietranera. Per quanto riguarda il Celano è una squadra giovane, piena di entusiasmo, e dovremo stare attenti al loro gioco offensivo determinato da uno spregiudicato 4-3-3. Non è un caso che Modica, il loro tecnico, sia stato un giocatore di Zeman e si ispiri a lui”.
Nonostante le caratteristiche offensive descritte da Torresani la squadra di Modica conta però un attacco piuttosto sterile, almeno in termine di gol segnati. Appena 9 le reti di quello che è il peggior attacco del girone, a fronte delle 21 subite (una in più dei Crociati). Le assenze, una costante in questo girone di andata, non mancheranno anche in casa Celano, dove rientrano i due terzini titolari Castellan e Prizio, mentre è squalificato Rapino, Fuori anche Bettini, infludenzato, e Visciglia, infortunato.
Contemporaneamente a Celano-Crociati, nel girone B di Seconda Divisione si recuperano anche Carpi-Prato e Poggibonsi-Bellaria, pure esse valide per il 15esimo turno e rinviate per neve.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Celano Olimpia (4-3-3): Liverani; Castellan, Bacchi, Barbetti, Prizio; Ciolli, Marfia, Villa; Gentili, Falomi, Federici. All. Modica
Crociati Noceto (4-4-1-1): Babbini; Tagliavini, Paoletti, Addona, Fabris; Guareschi, Vignali, Castagnetti, Mora; La Cagnina; Miftah. All. Torresani
Arbitro: Strocchia di Nola

Commenti
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Altri articoli in Calcio Dilettanti